Territori in rinascita

Uno dei territori italiani che ultimamente sta vivendo una sorta di rinascita dal punto di vista turistico, è senza dubbio la Maremma. La Maremma, solitamente è quel territorio che viene identificato con la provincia di Grosseto ed occupa la parte meridionale della Toscana. Zona paludosa e malarica in passato, è diventata nel corso del XX secolo un area protetta, ricca di sapori e tradizioni. Per questo motivo, l’idea di turismo prevalente nella zona è decisamente improntato alla scoperta del territorio, dei suoi piccoli borghi, delle sue aree protette e di una costa tra le più incontaminate della regione.

Paesaggi che incantano e che trasmettono tutta la varietà del loro patrimonio di tradizioni grazie anche ai tanti punti di ristoro sparsi tra la natura.
Soggiornare o pranzare in un agriturismo Maremma è sicuramente un’esperienza culinaria che non potrà mancare nella vostra vacanza. L’elenco delle possibilità è davvero ampio e non si limita alle cose da vedere ma anche, e soprattutto, alle cose da fare. Quante volte avete visitato posti da cartolina che non regalavano particolari emozioni per una carenza organizzativa? In Maremma, proprio la nascita di tanti gruppi organizzativi, ha reso questa particolare zona toscana un vero polo attrattivo.

Sarà possibile, infatti, effettuare lunghe escursioni a piedi o a cavallo per i numerosissimi tracciati creati; se la vostra passione è rivolta ai metti con ruote invece, sarà sempre possibile noleggiare biciclette o quad. Sulla costa invece, sarà possibile cimentarsi con tutti gli sport più in voga del momento come il windsurf o il kitesurf. E se tutte queste attività riusciranno a fiaccare le vostre forze, potrete sempre riposare in una delle tante terme e spa sorte ad hoc per il vostro totale relax.

Un territorio, quindi, ricco di sorprese e di possibilità, adatto a chiunque cerchi avventura, divertimento o semplicemente relax con la propria famiglia.