Amplificatore di segnale wifi

Il ripetitore Wi-Fi è diventata una soluzione molto popolare negli ultimi anni per poter ampliare la copertura di una rete wireless casalinga oppure quella di un negozio molto grande, senza però dover andare ad acquistare e configurare dei modem aggiuntivi e senza dover spostare quello principale dalla presa a muro a cui è collegato. Se il segnale infatti non arriva al secondo piano o nella stanza più lontana, vi basterà semplicemente munirvi di un dispositivo di amplificazione del segnale e collegarlo ad una presa elettrica per trovare una soluzione rapida al problema della copertura.

Se siamo utenti alle prime armi con i dispositivi informatici e non sappiamo effettivamente quale scegliere o da dove partire, è bene farsi un’idea di massima su come funziona il ripetitore Wi-Fi o “Range Extender” e quale possa essere quello più idoneo ai nostri bisogni, così da poter risparmiare qualcosa e quindi acquistare solo il modello in grado di soddisfare tutte le nostre necessità in termini di copertura e di velocità di connessione.

Anche se questi dispositivi sono famosi per essere decisamente molto semplici da utilizzare e configurare è comunque meglio scoprire da vicino come funzionano, quando è necessario utilizzarli e anche che tipo di range extender utilizzare, che varia in base al tipo di rete Wi-Fi che intendiamo estendere. Il ripetitore Wifi è chiamato anche Range Extender o amplificatore di segnale Wi-Fi, quindi estende la copertura della rete Wi-Fi proveniente dal modem aumentando o amplificando il segnale wireless originale.

Esso permette a tutti i dispositivi wireless che si trovano all’interno del segnale di copertura estesa di connettersi a Internet come se fossimo collegati al modem o al router di partenza, e funziona anche su grandi distanze. In sostanza rimane la soluzione ideale per avere Internet stabile e funzionante in tutta casa o in ufficio, ma spesso sono utilizzati anche negli alberghi, in negozi o spazi esterni, dove di solito il segnale Wi-Fi non riesce ad arrivare in maniera chiara e nitida.

Se volete scoprire quanto costano, come funzionano, o anche quali tipi di wifi extender si trovano in commercio vi consiglio di consultare il sito https://www.amplificatoridisegnale.it/